Direttore Operativo Ferroviario

Direttore Operativo Ferroviario

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L’ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO DEL DIRETTORE OPERATIVO FERROVIE ISOLATE ROMA-LIDO E ROMA-VITERBO.

Cotral spa ricerca candidature per la posizione di Direttore Operativo Ferrovie Isolate per la gestione delle tratte Roma-Lido e Roma –Viterbo.

Descrizione del Profilo

Cerchiamo un manager che abbia maturato un’esperienza in posizione Dirigenziale e/o Quadro apicale, in società del settore del trasporto di merci o persone nell’esercizio di servizi Ferroviari, sia funzionalmente isolati che interconnessi alla rete nazionale, ai sensi della Direttiva UE 2012/34. Il candidato dovrà possedere i requisiti professionali, i titoli, le abilitazioni e le certificazioni per lo svolgimento del ruolo di Direttore Operativo del settore ferroviario previsti dalla normativa specifica vigente nonché di ogni altra disposizione necessaria a garantire la gestione delle ferrovie isolate Roma-Lido e Roma- Viterbo nel rispetto delle prestazioni che il sistema dovrà garantire per assicurare livelli adeguati di regolarità e sicurezza.

Aree di ResponsabilitĂ 

  • Predispone l’erogazione in regolaritĂ  e sicurezza del trasporto ferroviario, nel rispetto del budget assegnato e degli obiettivi aziendali e di quanto definito nel Contratto di Servizio.
  • Gestisce, in qualitĂ  di Responsabile, l’interfaccia con gli organi e le agenzie di sicurezza ferroviaria anche relativamente alle politiche di formazione e di sviluppo del personale assegnato alla B.U.
  • Gestisce e controlla il rispetto della normativa vigente applicabile in termini di sicurezza ferroviaria e del materiale rotabile.
  • Pianifica e presidia il programma di esercizio ferroviario e la gestione dei turni di servizio del personale assegnato.
  • Cura, in concerto con la Direzione Risorse Umane, il fabbisogno di personale necessario all’espletamento del servizio.
  • Partecipa, in sintonia con le direttive del vertice aziendale, alla corretta gestione delle relazioni industriali con le organizzazioni sindacali di categoria.
  • Coordina gli investimenti, le fasi autorizzative di messa in esercizio e i processi manutentivi del materiale rotabile e ne verifica i relativi livelli di efficienza e sicurezza.

Competenze richieste

Hard Skills

  • Esperienza nei processi di gestione e pianificazione industriale
  • Esperienza nella gestione di unitĂ  di Business complesse, nel controllo di gestione e del budget assegnato
  • Esperienza nella gestione operativa di servizi di trasporto ferroviari
  • Esperienza in operazioni di riorganizzazioni funzionali di unitĂ  produttive complesse
  • Esperienza nel rapporto con enti pubblici, societĂ  partecipate, enti territoriali, autoritĂ  di regolazione e agenzie di controllo
  • Esperienza in gestione di processi manutentivi del materiale rotabile.

Soft Skills

  • Pensiero critico e analitico
  • CapacitĂ  di risoluzione dei problemi
  • CapacitĂ  di lavorare in gruppo
  • Resilienza e capacitĂ  di adattamento
  • Gestione del cambiamento e dello stress
  • FlessibilitĂ 
  • CapacitĂ  di negoziazione
  • Etica del lavoro
  • Motivazione
  • CapacitĂ  relazionali
  • Predisposizione all'innovazione e all’individuazione delle strategie per l’implementazione dei progetti aziendali
  • CapacitĂ  organizzative e gestionali
  • CapacitĂ  di analisi e sintesi
  • Problem solving anche complesso

Requisiti di Ammissione alla candidatura

Saranno ammessi coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti generali:

  1. Cittadinanza italiana o in uno dei Paesi dell’Unione Europea, ovvero, per i cittadini extra UE, essere in possesso di regolare permesso di soggiorno ai sensi della normativa vigente. Per i soggetti non aventi la cittadinanza italiana: attestato – non autocertificato - per la conoscenza della lingua italiana di livello C1, come da Quadro Comune Europeo (QCER).
  2. Diploma di Laurea magistrale di 2° livello, Diploma di Laurea vecchio ordinamento (ante DM n. 270 del 22/10/2004), Laurea Specialistica in Ingegneria o titolo di studio equiparato/equipollente.
  3. Requisiti professionali, titoli, abilitazioni e certificazioni per lo svolgimento del ruolo in oggetto.
  4. Aver maturato esperienza in società del settore del trasporto di merci o persone nell’esercizio di servizi Ferroviari, sia funzionalmente isolati che interconnessi alla rete nazionale.
  5. Non aver riportato, per i reati ritenuti incompatibili con le funzioni da assumere per il posto per cui si partecipa alla selezione, condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, e non avere procedimenti penali in corso; al tal fine il candidato dovrà obbligatoriamente autodichiarare ai sensi del DPR n. 445/2000, pena l’inammissibilità della domanda, il reato/i reati per cui la condanna sia stata riportata e/o per cui sia sottoposto a procedimento/i penali al fine di consentire a questa Società di valutare se essi incidano o meno sulla idoneità morale e sull’attitudine richieste per l’assunzione.
  6. Non essere stato destituito, dispensato o licenziato da un impiego presso la Pubblica Amministrazione, presso una Società da essa partecipata o da Cotral stessa, né essere stato retrocesso da questa Società o da altre società aventi stesse funzioni e servizi.
  7. Godimento dei diritti civili e politici come disposto dal DPR n. 223/1967.

I requisiti previsti dal presente paragrafo devono essere posseduti e mantenuti per tutta la durata della procedura selettiva, pena la decadenza dalla selezione, così come riportato all’art. 8 del Regolamento per le Assunzioni e Progressioni di Carriera di Cotral pubblicato sul sito istituzionale della società.

Non saranno prese in esame le candidature che non soddisfino tali requisiti minimi.

Commissione Esaminatrice

Per la selezione di cui al presente Avviso sarĂ  nominata una Commissione Esaminatrice i cui componenti sono designati dal Presidente di Cotral tra soggetti di comprovata esperienza.

ModalitĂ  di presentazione della candidatura

Cotral si avvarrà della società di recruiting EXS Italia srl la quale supporterà la Commissione nella fase di selezione descritta nel §7.

La domanda di ammissione alla selezione, e tutta la documentazione allegata, dovrà essere inviata alla società  EXS Italia srl, esclusivamente via @ all’indirizzo exs.info@exsitalia.it o exsitalia@pec.exsitalia.it , entro il termine perentorio del giorno 04.12.2021 ore 12.00.

Non saranno ritenute valide domande oltre il termine indicato, né saranno ammesse o considerate valide altre forme di presentazione della domanda.

La candidatura dovrĂ  essere corredata da:

  1. lettera di presentazione
  2. fotocopia di un documento di identitĂ  in corso di validitĂ 
  3. dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, ai sensi del DPR n. 445/2000, da cui risulti la rispondenza ai requisiti di cui ai punti a) e) f) g) del §4
  4. dichiarazione da cui si evince che il candidato non si trova in alcuna delle situazioni di inconferibilitĂ  e/o incompatibilitĂ  previste dal D.Lgs. n. 39/2013
  5. dettagliato curriculum vitae nel quale il candidato dovrà indicare i titoli, le esperienze e le conoscenze maturate che costituiranno elementi di valutazione. Nel curriculum vitae dovranno essere chiaramente esplicitate e ampiamente descritte le informazioni relative ai requisiti generali di cui ai punti b) c) e d) del §4.

Eventuali chiarimenti sul contenuto del presente Avviso potranno essere richiesti esclusivamente a mezzo @ all’indirizzo exs.info@exsitalia.it o exsitalia@pec.exsitalia.it.

Selezione

La selezione prevede una prima fase in cui verrà effettuata un’analisi dei requisiti di ammissione alla candidatura e una valutazione curriculare attraverso lo screening di tutti i curricula pervenuti: solo per quelli ritenuti attinenti rispetto alla posizione oggetto della ricerca si procederà con le fasi successive.

Prova scritta

La Commissione Esaminatrice, direttamente o con l’ausilio della società di recruiting, procederà alla valutazione dei candidati ammessi in possesso dei requisiti richiesti, attraverso la somministrazione di una prova scritta volta ad accertare l’attitudine del candidato a svolgere l’incarico secondo le competenze richieste nonché la cultura tecnico-professionale relativamente ad aspetti quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • conoscenze tecniche possedute
  • conoscenza della vigente normativa di gestione e di sicurezza ferroviaria
  • conoscenza delle norme in materia di condotta e movimento dei treni
  • conoscenza della normativa che disciplina il rapporto di lavoro nel settore degli Autoferrotranvieri (R.D. n.148/1931)
  • motivazione a lavorare con Cotral e soft skills

L’ammissione alla prova scritta sarà comunicata tramite una @ che indicherà luogo e data in cui il candidato dovrà presentarsi.

Supera la prova chi ottiene un punteggio pari ad almeno 18/30.

All’esito della prova scritta, la Commissione Esaminatrice, direttamente o con l’ausilio della società di recruiting, stilerà una graduatoria provvisoria che darà accesso al colloquio.

In base all’assegnazione del punteggio e, pertanto, secondo l’ordine di cui alla predetta graduatoria, la Commissione Esaminatrice procederà a colloquiare i primi 5 (cinque) candidati che avranno ottenuto il punteggio più elevato.

Se nella quinta posizione si dovessero collocare piĂą candidati con pari punteggio, verranno tutti ammessi al colloquio.

I candidati che ricoprono le posizioni in graduatoria oltre la quinta, non verranno considerati idonei ai fini delle successive prove.

Colloquio

La Commissione Esaminatrice sottoporrà i candidati ad un colloquio teso ad accertare non solo la loro preparazione culturale e teorica (secondo le tematiche già individuate al §7.1) ma soprattutto le effettive capacità ed attitudini degli stessi a ricoprire il ruolo oggetto della selezione come specificato nei § 1,2 e 3 del presente Avviso.

L’ammissione al colloquio sarà comunicata tramite una @ che indicherà il luogo e la data in cui il candidato dovrà presentarsi.

Supera la prova chi ottiene un punteggio pari ad almeno 18/30.

Esito della procedura selettiva (graduatoria)

Il punteggio ottenuto al colloquio sarĂ  sommato a quello della prova scritta e sulla base di tali risultati sarĂ  stilata la graduatoria definitiva.

L’esito della selezione sarà reso noto mediante pubblicazione sul sito istituzionale della Società.

La graduatoria definitiva avrà validità di un anno a decorrere dalla data di pubblicazione sul sito web della Società, e a questa Cotral farà riferimento in caso di mancata copertura della posizione offerta per rinuncia e/o per qualsiasi altro caso di impossibilità a ricoprire la posizione da parte del candidato vincitore. La selezione è di tipo privato e non darà luogo ad alcun impegno all’assunzione da parte dell’azienda.

Cotral fa presente che potrà attribuire l’incarico anche in presenza di una sola candidatura idonea e che in qualsiasi momento potrà decidere di non dar più corso alla presente selezione ovvero di non procedere all’assunzione, anche qualora la selezione si sia già conclusa.

Sede di lavoro

Roma

Stipula e durata dell’incarico

Il rapporto di lavoro sarĂ  a tempo indeterminato.

Lo stato giuridico ed il trattamento economico e normativo, previdenziale ed assistenziale del rapporto di lavoro sono disciplinati, oltre che dalle disposizioni di legge, dal Contratto Nazionale di Lavoro dei Dirigenti Industria.  La RAL (retribuzione annuale lorda) sarà pari ad euro 125.000,00 (centoventicinquemila). Potrà essere riconosciuta, al raggiungimento di specifici obiettivi (MBO) assegnati annualmente dall’azienda, una retribuzione variabile di ulteriori 25.000,00.

Disposizioni finali

La procedura selettiva è disciplinata dal presente Avviso che sarà pubblicato sul sito istituzionale della Società nella sezione “Lavora con noi” e sul BURL.

I candidati si impegnano a prendere visione di tutte le comunicazioni relative alla presente selezione attraverso la modalitĂ  di accesso al sito web di Cotral spa. Per quanto non previsto dal presente Avviso valgono le disposizioni vigenti in materia.

Cotral spa si riserva la facoltà di annullare, revocare o modificare la procedura di cui all’Avviso e di prorogare il termine fissato per la presentazione delle domande di ammissione, qualunque sia il grado di avanzamento delle stesse.

Resta esclusa ogni responsabilità di Cotral spa per il caso in cui non possa procedere alla sottoscrizione del contratto di lavoro per impedimenti e/o per modifiche normative o per il venir meno delle esigenze che hanno determinato l’avvio e l’espletamento della selezione.

Trattamento dei dati personali

I dati personali dei candidati verranno trattati da Cotral Spa e dalla societĂ  di recruiting esclusivamente in relazione al processo di selezione.

I candidati sono pregati di prendere visione dell'informativa resa sul sito web di Cotral al seguente indirizzo https://www.cotralspa.it/privacy, cliccando su "Informazioni per chi vuole candidarsi”.

Cotral Spa in qualità di concessionaria di servizi di trasporto pubblico, ha l'obbligo di verificare la sussistenza di tutti i requisiti necessari alla mansione previsti per legge, inclusi i trattamenti di dati personali relativi a condanne e/o reati ai sensi degli art. 28 e 39 del DPR n. 313/2003, come aggiornati dalle disposizioni vigenti. Dispone dunque di accesso, a fronte di specifica convenzione con il Ministero di giustizia, ai dati relativi a condanne penali e/ o a reati dei dipendenti/candidati all'assunzione che svolgono determinate mansioni.

App Android | App iOS | Chiamaci | Scrivici | Twitter | Instagram

Cotral Spa Sede legale: Via B. Alimena, 105 – 00173 Roma P. Iva, CF, Registro delle Imprese di Roma: 06043731006 Capitale sociale: euro 50.000.000,00 i.v.

</Sito temporaneo fatto in fretta, ma con ❤️>