Portarti a scuola o al lavoro è la nostra missione, e per farlo al meglio abbiamo bisogno di raccontarti quello che facciamo e raccogliere l’esperienza di chi, come te, viaggia sui nostri bus ogni giorno. È per questo che abbiamo più canali di comunicazione, e con questa sezione vogliamo riepilogare quanto fatto e prodotto.

CAMPAGNE

Cinema Cotral

Cotral e la Regione Lazio hanno portato il cinema in tanti borghi del Lazio dove non ci sono sale.
Il visual è immediato e efficace: una cinepresa su cui sono montate due ruote di autobus.
Il titolo non lascia spazio a dubbi: grazie a questa operazione il cinema è arrivato molto lontano.
La campagna, che ha decorato interamente gli autobus COTRAL, è stata declinata anche sul web e sui social.
On air: luglio 2019
Mostra altro

Campagna Rispetto Autista

Nasce dall’esigenza di sensibilizzare i passeggeri sul tema del rispetto agli autisti e verificatori.
Con un’illustrazione ironica si sottolinea con forza il messaggio espresso dal titolo: prendersela con l’autista non fa sparire magicamente il traffico e non fa viaggiare l’autobus più veloce. Insomma, la maleducazione non porta proprio da nessuna parte.
On air: giugno 2019
Mostra altro

Campagna Metrebus 2019

Metrebus Lazio di Cotral, invita tutti ad approfittare dei suoi vantaggi per viaggiare nel Lazio. E lo fa attraverso una multisoggetto dai toni pop capace di coinvolgere con grande freschezza e leggerezza. La campagna, dedicata anche agli studenti, è stata declinata sul web e sui social e ha decorato interamente gli autobus Cotral, comprese le tabelle laterali e i retrobus.
On air: giugno 2019
Mostra altro

Pillole Ritardi

Per rispondere alle domande più frequenti e alle osservazioni dei passeggeri di Cotral sulla qualità del servizio, ecco dei post Instagram con due bot come protagonisti. I due buffi personaggi sono BorBot, un simpatico brontolone dalla lamentela facile e CotralBot, sempre pronto a rispondergli con calma e lucidità. In tre video agili e veloci, con un divertente botta e risposta, vengono affrontati e “smontati” temi caldi come i ritardi, il comportamento degli autisti e gli orari delle corse.
On air: aprile 2019
Mostra altro

Campagna Treedom

Un’importante e significativa operazione a favore dell’ambiente: per compensare parte delle emissioni prodotte dagli autobus, Cotral ha scelto di piantare con Treedom una foresta con tanti alberi quanti sono i mezzi in possesso dell’azienda. La campagna invita tutti a partecipare all’iniziativa per incrementare il verde piantando un albero.
La creatività è stata declinata su Instagram (con post e stories), dinamica integrale, materiali informativi cartacei, banner e landing page.
On air: marzo 2019
Mostra altro

Campagna Convalida

La campagna utilizza un tono ironico e leggero per comunicare la lotta contro l’evasione dei titoli di viaggio Cotral. Una multi-soggetto non colpevolizzante, che illustra, con dei gesti diversi, cosa succede agli evasori ogni volta che convalidiamo il nostro titolo di viaggio.
I media utilizzati sono: Decordinamica, formati speciali per il Web, Social.
On air: gennaio 2019
Mostra altro

Campagna Antievasione

Utilizzando un tono ironico e un trattamento visivo leggero come quello delle illustrazioni, la campagna dedicata alla lotta contro l’evasione dei titoli di viaggio Cotral ha veicolato un messaggio chiaro ma allo stesso tempo non colpevolizzante: chi non paga il biglietto non sta al passo con i tempi. La campagna integrata ha evidenziato inoltre i numerosi cambiamenti positivi dell’azienda, raccolti sotto l’hashtag di campagna #CotralCambia, e si è mossa su numerosi touchpoint: Stampa per quotidiani e riviste, Affissioni, Decordinamica e diversi formati Web e Social.
On air: maggio 2017 – giugno 2017

Mostra altro

Autista Controllore

La campagna ha comunicato un’importante novità del servizio Cotral, l’introduzione della figura dell’autista-controllore, veicolando le nuove norme comportamentali in maniera chiara e con un tono incoraggiante e collaborativo. La campagna si rivolge alla crescente community di Cotral rafforzandone l’appartenenza e allargandone i confini a tutti coloro che aspirano a un servizio migliore. Il trattamento scelto, in continuità con lo stile attuale, è l’illustrazione.

On air : da Aprile 2018 sui mezzi Social, Web e Btl, e radio.

Mostra altro

Campagna Antivandalismo

La campagna di comunicazione contro il vandalismo ha scelto un tono provocatorio per stimolare il target a una concreta riflessione sulle proprie azioni. Utilizzando il simbolo dell’azienda, l’autobus, come mezzo principe della comunicazione e trasformandolo in maniera inedita e sorprendente, la campagna attira inevitabilmente l’attenzione del suo pubblico e assicura che il messaggio arrivi direttamente agli interessati.
I media utilizzati sono Decordinamica, formati speciali per il Web, Social.
On air: dicembre 2017

Mostra altro

Campagna Metrebus 2017

La campagna di lancio del nuovo servizio Cotral, che permette di ricaricare l’abbonamento Metrebus Lazio in tutti i Punti Vendita e ordinare la Card online, ha comunicato con semplicità e immediatezza i vantaggi del servizio, attraverso i canali Social, Radio e con materiali cartacei ad hoc in tutti i Punti Vendita.
On air: dicembre 2017

Mostra altro

Attività di Comunicazione

Per comunicarti gli avvisi più importanti, le info utili, le ultime novità Cotral e assicurarci che tu venga avvisato tempestivamente, utilizziamo diversi mezzi di comunicazione: brochure, materiali nel Punto Vendita, video, post e altro. Qui li trovi tutti.

Mostra altro

Evoluzione del logo

1899. Nasce la STEFER

Tutto ha inizio il 29 novembre 1899 con la costituzione della STEFER, la prima Società delle Tramvie e Ferrovie Elettriche di Roma, con l’obiettivo di costituire una rete di trasporto pubblico nella Regione Lazio.

1976. Da STEFER e S.R.F.N. nasce A.CO.TRA.L.

Il 6 novembre 1976 la STEFER e la S.R.F.N., confluiscono nell’A.CO.TRA.L.- Azienda Consortile Trasporti Laziali, a cui alla fine degli anni‘70 fu affidata la gestione della linea A della metropolitana.

1993. Nasce CO.TRA.L. il Consorzio dei Trasporti Pubblici del Lazio

Il 24 febbraio del 1993 l’A.CO.TRA.L. diviene infine CO.TRA.L.- Consorzio Trasporti Pubblici Lazio, ricevendo in eredità da A.CO.TRA.L. le concessioni regionali per trasporto pubblico extraurbano su gomma, quelle del Comune di Roma per l’esercizio delle linee Metropolitane A e B e quelle del Ministero dei Trasporti per l’esercizio delle Ferrovie Roma-Lido, Roma-Pantano e Roma-Viterbo.
A questo nuovo Ente Pubblico Economico CO.TRA.L. viene affidata la gestione diretta, in forma associata, del servizio di trasporto collettivo di persone nell’ambito del Comune di Roma e delle cinque Province del Lazio.

1997. COTRAL, dalla Società Consortile alla Spa

Nel 1997, per superare la situazione di monopolio che si era creata, come richiesto dalla normativa europea, CO.TRA.L. si è divisa in due società per azioni: Metroferro Spa e Linee Laziali Spa, che nel 2001 hanno assunto rispettivamente il nome di Met.Ro. e di Cotral Spa.

OGGI

Oggi Cotral è la maggiore azienda italiana di trasporto extraurbano su gomma e fa viaggiare milioni di passeggeri ogni anno.