7 gennaio 2016

Nuovi orari, azienda ribadisce disponibilità al confronto

Con  i  nuovi orari, in attesa dell’arrivo dei nuovi bus in primavera, Cotral intende ottimizzare le proprie risorse in favore di pendolari e studenti. Questo ha automaticamente comportato la riorganizzazione dei turni degli autisti. Non tutti hanno adeguatamente compreso: in otto depositi su quarantotto totali una parte dei lavoratori ha “segnalato” gli autobus, rallentando il servizio e determinando soppressioni e disagi di cui l’azienda si scusa. Questa mattina l’amministratore delegato e tutti  i  dirigenti e  i  funzionari dell’esercizio e della manutenzione, vista la complessità dell’avvio del servizio, erano presenti presso  i  principali depositi e capolinea dei bus. Nel confermare il proprio obiettivo strategico,  i  vertici dell’azienda hanno già provveduto a convocare nuovamente le organizzazioni sindacali per la verifica delle criticità a valle dei primi giorni di applicazione del nuovo orario. Il confronto è aperto anche con  i  comitati di pendolari e tutte le amministrazioni locali per verificare eventuali criticità. Un ringraziamento va a tutti gli autisti e agli operai della manutenzione che responsabilmente oggi hanno fatto di più del proprio dovere.

Condividi:

Add Comment