Anguillara Sabazia

Una fantastica località del Lazio
che puoi raggiungere con Cotral.

Anguillara si trova su una altura sul Lago di Bracciano e la sua storia è incredibile. Qui è stato scoperto il più antico villaggio neolitico d’Europa che risale a 5.500 anni avanti Cristo.
Il suo nome deriva da una villa romana ‘ad angolo’ lungo le rive del lago dove vi erano allevamenti di pesce che venivano portati alla capitale attraverso l’antica Via Clodia di cui restano tracce. Da qui partiva l’acquedotto dell’acqua Claudia che alimentava Roma.
Il suggestivo borgo presenta tratti medioevali e rinascimentali e si era formato attorno ad un castello quando la popolazione cercava rifugio contro l’arrivo dei barbari. Il borgo è stato governato a lungo della famiglia Anguillara e successivamente dagli Orsini, ma molte famiglie sono state in lotta per il suo controllo.
L’area ricade nel Parco Naturale Bracciano-Martignano e lungo le spiagge del lago è possibile rilassarsi e fare sport acquatici come la vela, il canottaggio, il surf e attività subacquea.

  • Cosa Vedere
  • Cosa Mangiare

Cosa Vedere

Palazzo Orsini nasce dalla trasformazione del castello ed è impreziosito da un ciclo di affreschi eseguiti tra il 1535 – 1539 da artisti della scuola di Raffaello. La Collegiata di Santa Maria Assunta è situata sul punto più alto nel cuore del borgo e sorge su un luogo di culto romano. Da non perdere il Museo Civiltà Contadina e il Museo “Vigna di Valle”, storico dell’Aeronautica Militare nel più antico idroscalo d’Italia sul lago di Bracciano.

Cosa Mangiare

Diversi sono i cibi a cui è dedicata una sagra: i famosi broccoletti nella sagra a marzo, il pesce di lago a luglio e i funghi nella sagra di ottobre. I piatti tipici sono l’anguilla alla Cacciatora, il Luccio fritto dorato, la pasta al sugo di pesce di lago e il lattarino fritto e/o marinato. Da non perdere la crema di broccoletti tutto l’anno.

Questa sezione è stata realizzata in collaborazione con discoverplaces.travel.