6 luglio 2016

Bilancio 2015, conti in ordine e tagli alla spesa

Contenimento dei costi e drastica riduzione dei debiti. Il 24 giugno 2016 l’assemblea dei soci di Cotral ha approvato il bilancio 2015. La posizione finanziaria dell’azienda di trasporto extraurbano è notevolmente migliorata grazie alla regolarizzazione dei pagamenti dei corrispettivi del contratto di servizio da parte della Regione Lazio: i debiti verso le banche diminuiscono di quasi 100 milioni di euro e si riducono di circa 45 milioni anche i debiti nei confronti dei fornitori.
L’azienda raggiunge un utile di 240 mila euro, pareggiando il bilancio, senza il ricorso a partite straordinarie.
Il controllo dei costi di produzione ha inoltre consentito un risparmio di 9,5 milioni di euro, nonostante l’intensificazione delle attività di manutenzione sui mezzi abbia comportato un incremento dei costi di un milione di euro.
I risultati raggiunti sono il frutto del lavoro svolto fino ad oggi. Il raggiungimento degli obiettivi previsti dal piano industriale sarà determinante per i futuro dell’azienda.

 

Condividi: